Seminario ad Andria (BT): “Il disegno e il gioco per un’evoluzione naturale. Arno Stern e i suoi studi”

Posted on Apr 3, 2018 in Seminari sull'educazione
Seminario ad Andria (BT): “Il disegno e il gioco per un’evoluzione naturale. Arno Stern e i suoi studi”

Ringraziando l’Accademia Musicale Federiciana per l’iniziativa e l’organizzazione, vi invito al seminario che terrò ad Andria (BT) sul disegno infantile, sugli studi di Arno Stern e sul suo atelier del Gioco del dipingere (Closlieu) per farvi scoprire che il bambino (come l’adulto) disegna con la stessa spontaneità, lo stesso entusiasmo e lo stesso piacere con cui gioca ed è spinto da una forza interiore, da un istinto primordiale che evolve naturalmente durante tutto l’arco della vita e che andrebbe salvaguardato. Perché i bambini amano disegnare quando sono piccoli ma man mano che crescono perdono questo piacere? Cosa accade se noi interveniamo quando disegnano, chiedendo spiegazioni, giudicando, correggendo, lodando? Cosa fare per favorire la Traccia Naturale? Qual è l’approccio educativo nel Closlieu? E’ possibile realizzarne uno a scuola? E il gioco spontaneo come si relaziona con il disegno?  “Arno Stern, francese di origini tedesche, ha potuto scoprire e dimostrare, con una raccolta di più di 600.000 disegni, che ogni essere umano indipendentemente dalla razza, dal sesso, dall’età, dalla cultura, dalla personalità e dall’esperienza, attraverso il gesto libero del disegno manifesta la memoria dello sviluppo del suo organismo, ovvero – scrive Stern – la memoria (embrionale) delle registrazioni primarie della vita. In particolare dimostra che il disegno infantile non appartiene né all’arte né alla comunicazione, ma è un piacere fine a se stesso che va accolto e rispettato come qualsiasi altro bisogno e gioco del bambino.” Leggi l’articolo integrale pubblicato su Terra Nuova.

QUANDO e DOVE
Sabato 12 maggio dalle 10.00-18.00domenica 13 maggio dalle 9.00 alle 12.00 ad Andria (BT) presso l’Accademia Musicale Federiciana.

CHI ORGANIZZA
L’Accademia Musicale Federiciana in collaborazione con Maria Pia Sala.

ISCRIZIONI
Posti limitati – Iscrizioni entro il 7 maggio scrivendo a: accademiamusicalefedericiana@gmail.com.

A CHI E’ RIVOLTO
Educatori dell’asilo nido, insegnanti della scuola dell’infanzia e della primaria, operatori ed educatori del terzo settore.

COSTI
– 90 euro iscrizione singola;
– 70 euro
a testa se vi iscrivete in due persone.

PROGRAMMA
Sono previste comunicazioni frontali con la proiezione di immagini e video, e attività individuali e di gruppo.
Sabato 12 maggio
Mattina (9.00-13.00)
La storia di Arno Stern e i suoi studi: l’evoluzione nel disegno, la Traccia Naturale, la Formulazione e il Closlieu.
Pomeriggio (14.00-18.00)
L’approccio educativo nel Closlieu e la relazione con chi dipinge. Qual è il modo migliore per relazionarsi con un bambino che disegna o dipinge… o gioca?
Domenica 13 maggio
Mattina (9.00-12.00)
Quali strumenti ha un insegnante per favorire l’evoluzione naturale nel disegno e nel gioco e proteggere i bambini dai condizionamenti? Arno Stern ci aiuta a scoprire che il disegno del bambino va rispettato e accolto come ogni suo gioco perché risponde a bisogni profondi dell’essere; intervenire significa interrompere un processo naturale spontaneo che lo accompagnerebbe tutta la vita. Quali attenzioni avere e azioni intraprendere quindi nell’attività quotidiana? E’ possibile realizzare un Closlieu a scuola?

OBIETTIVI
Il seminario si propone di:

  • divulgare le scoperte di Arno Stern e i suoi studi (arnostern.com);
  • far aprire lo sguardo sul disegno e sulla Traccia Naturale per scoprire che lo “scarabocchio” di un bambino è ricco di tracce preziose (uguali in tutti i bambini del mondo) e che c’è un motivo per cui i bambini disegnano tutti la casetta o il personaggio allo stesso modo;
  • offrire spunti per un approccio educativo rispettoso dell’evoluzione naturale che mette al centro il “gioco” nel più alto valore del suo significato;
  • far comprendere perché il miglior modo per relazionarsi con un bambino che disegna è quello di non intervenire mai (senza commenti, domande, giudizi, correzioni, né lodi…).

ATTENZIONE!
1) Le iscrizioni verranno accettate fino ad esaurimento posti.
2) In caso di mancato raggiungimento del numero previsto, ci si riserva di annullare il corso.

NOTA BENE
Il seminario non costituisce una formazione per diventare praticien o aprire un closlieu
, né è propedeutico a questo; la formazione (di 9 giornate) per fare questo è tenuta solo da Arno Stern.

RELATORE
Maria Pia Sala,
architetto ed educatrice (intesa come “colei che realizza un’azione educativa contribuendo alla crescita umana della persona”) ha fatto la formazione completa con Arno Stern nel 2007 ad Auroville (India) e nel 2015 a Mendrisio (Svizzera); nel 2010 ha aperto a VicenzaL’Atelier della Traccia – Il gioco del dipingere per bambini senza età“. Dal 2012 tiene conferenze e seminari su temi educativi e sugli studi di Arno Stern.

Vai agli altri seminari…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi