closlieu (800x533)Il Closlieu, letteralmente “luogo protetto”, è il luogo dove il Gioco del dipingere trova la sua massima espressione. Messo a punto in ogni dettaglio da Arno Stern, è nato in risposta alle esigenze che man mano si manifestavano negli anni. È una stanza di circa 15 mq. Le pareti di legno sono rivestite di carta da pacchi. Anno dopo anno su questa carta, ogni persona, dipingendo, lascia un piccolo segno ogni volta che il pennello oltrepassa il limite del foglio. Le pareti via via si colorano e prende vita una testure straordinaria in continuo cambiamento. Al centro c’è una tavolozza con 18 colori base. Ogni tonalità ha una ciotolina per il colore, una per l’acqua e 3 pennelli dedicati, così tutti possono lavorare con ordine e rispetto.

E’ un luogo essenziale: non c’è nulla più del necessario. Si “respirano” ordine, cura e rispetto. “Le persone devono sentirsi al sicuro e protette – dice Arno Stern – come in un utero materno”. Nessuna finestra deve disturbare la vista. Nessun suono estraneo deve disturbare l’udito. Tutto dev’essere come è stato lasciato la settimana prima, per poter riprendere il gioco da dove è stato interrotto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi